WWF, film e cartoon e l’ambiente sorride

Luca argentero e i cartoon del wwf

Il WWF al Festival Internazionale del Film di Roma ha mostrato, ancora una volta, che quando si promuovono campagne di sensibilizzazione per salvaguardare l’ambiente, l’appello è raccolto con entusiasmo sempre più crescente.

Il WWF porta la sostenibilità alla grande kermesse internazionale del film in corso a Roma. Il Premio Speciale Ambiente 2011, “Urban City-GreenStyle” è dedicato agli stili di vita sostenibili e premia il film che saprà meglio comunicare come le azioni quotidiane di ognuno di noi possano orientare il mondo verso un futuro più etico, più sostenibile, più rispettoso delle risorse del pianeta.

Al Festival Internazionale del Film (27 ottobre – 4 novembre), l’associazione ambientalista, con la collaborazione di personaggi famosi del cinema e della televisione e tantissimi ragazzi, ha sfoggiato due lavori inediti: “Ora tocca a te: cambia gioco, salva la natura” e “Il Paradiso può attendere“. Il primo è un corto prodotto da Luca Argentero. Un piccolo “grande” omaggio che l’attore ha voluto fare al WWF in occasione dei suoi cinquant’anni. Insieme alla moglie Myriam Catania e Massimiliano d’Epiro nei panni di registi e sceneggiatori, hanno prodotto una sorta di videogioco surreale che mette in luce come questo mondo e, soprattutto, le nuove generazioni, stiano perdendo il contatto con la natura. Ambientato nei boschi del Parco Naturale della Valle del Pesio (Piemonte), è stato sostenuto dall’Assessorato all’Ambiente della Regione Piemonte e prodotto dalla Inside Productions.

Il Paradiso può attendere“, realizzato da WWF e Mondo Home Entertainment, invece, è un cartoon che in modo divertente e ironico lancia un allarme sugli animali a rischio estinzione. L’ispirazione è arrivata dai ragazzi della Scuola primaria San Amarone di Civitanova Marche che nell’ambito della campagna “Uniti per l’ambiente”, hanno vinto su oltre 4000 classi della scuola primaria e secondaria che hanno partecipato, il concorso per la miglior sceneggiatura ispirata ai temi della difesa della natura. Danno la voce ai personaggi del cartoon: Luca Argentero, Gabriella Pession, Francesco Facchinetti, Ezio Greggio, Enzo Iacchetti, Francesco Venditti e Andrea Di Maggio.

Il cartone animato è contenuto in un DVD che sarà in vendita dal 23 novembre. Parte del ricavato del DVD andrà alla tutela dei boschi italiani, quelli più belli, rari, ricchi di vita e che maggiormente corrono il rischio di scomparire.

Lascia una risposta