Nucleare, un SI ci salverà! Referendum di giugno

Referendum sul nucleare

Referendum del 12 e 13 Giugno: solo un “SI” corale e convinto ci salverà dal nucleare. Basta con le catastrofi nucleari. Salviamo il nostro futuro.

Solo un “Si” al Referendum del 12 e 13 Giugno, salverà il nostro territorio dalla oscura minaccia radioattiva. Ora in Italia, nonostante quanto successo in Giappone e non solo,  si sta ridiscutendo di una “rinascita del nucleare“. Sono già state scelte, anzitempo, le posizioni territoriali adatte. Ma contro queste decisioni il Popolo può opporsi.

La politica, miope e irresponsabile, finge di non vedere che si sta imboccando lo stesso sentiero che, anni fa ha portato al disastro di Černobyl, e oggi a quello del Giappone. Il Giappone, contando le sue vittime (circa 70 morti accertati e ben 4000 presunti tali), è atterrito e sgomento e non solo perché vittima della potenza della natura. Infatti, il terremoto di magnitudo 8,9 gradi della scala Richter verificatosi a 380 km da Tokyo, non solo ha devastato gran parte dell Paese del Sol Levante (causando uno tsunami di dimensioni inimmaginabili), ma ha anche palesato le enormi criticità del nucleare.

Alle ore 01:23, durante un test di sicurezza, in una delle centrali nucleari, ci fu lo scoppio di un reattore, causato non solo dal sisma ma anche, e soprattutto, da una violazione delle norme di sicurezza, che ha fatto sprigionare una nube radioattiva che ha avvolto gran parte del territorio. Ciò ha costretto all’evacuazione 336.000 persone circa. La nube ha raggiunto anche altri Paesi come Francia, Germania ed altri Stati confinanti come l’Italia. Ancora si pagano le conseguenze di quanto è accaduto nell’Unione Sovietica tempo fa. Non lo dimentichiamo il 12 e 13 giugno. Dopo anni di colpevole silenzio e ben 25 dal disastro Černobyl’, la minaccia di una nuova catastrofe nucleare, torna a far tremare mondo. Fermiamo questo incubo: insieme possiamo farlo!

di Nicola Laurito

Sud Italia a rischio Tsunami

Se l’asse terrestre si sposta

Lascia una risposta