Fango Rovente, un eBook surrealmente erotico

Fango Rovente

“Molti uomini desiderano porsi al di sopra delle donne perché non riescono a stare al pari con gli uomini”.(Erica Jong). Fango Rovente, il nuovo eBook di Chiaramarina Pastorelli.

Perché iniziare con una frase del libro “Paura di volare”, romanzo cult della scrittrice Erica Jong pubblicato nel 1973? Perché il linguaggio diretto e senza fronzoli usato da Chiaramarina Pastorelli in Fango Rovente, in qualche modo riporta la mente a quegli anni e al libro che è stato una pietra miliare nell’emancipazione della donna poiché affrontava i temi cardini dell’esistenzialismo femminile degli anni Sessanta e, soprattutto, la difficile e tortuosa strada verso la liberazione sessuale. Certo, “Paura di volare” è un libro che riletto oggi fa sorridere di tenerezza, ma nelle mani di un’adolescente, e contestualizzato in quegli anni, era una vera bomba.

Come la signora Isadora Wing, protagonista del libro di Erica Jong, anche la Stella di “Fango Rovente” è una donna indipendente, bella, passionale, istintiva (anche troppo) e, dunque, aperta a ogni tipo di esperienza. Ma mentre la prima, figlia del suo tempo, alla fine cede al conformismo delle convenzioni sociali e s’infila nella gabbia poco dorata del matrimonio, la seconda fugge da tutto questo e si rifugia nella bellissima Pantelleria alla ricerca di “una vita perduta”. Una storia, fin qui, che può somigliare a tante: fidanzamento troppo lungo, rapporto spento e inevitabile fuga dal matrimonio. Un classico. Meno scontato, invece, il dipanarsi della storia. Un “Principe del Fango” che appare dal nulla e regala orgasmi celestiali; un figlio inaspettato; un pastore e le sue pecore, un dammuso, un lago galeotto, un rapimento e un finale senza una “fine” che sembra dire al lettore “a te l’ardua sentenza…”.

La scrittura di Chiaramarina Pastorelli è scorrevole e il libro si legge in poche ore. La storia è ricca di colpi di scena e la descrizione dell’intimità, anche quando appare un po’ forzata, vivacizza e colora le pagine di una vicenda che, forse volutamente, inizia vera e sfocia nel surreale. E non potrebbe essere diversamente visto che l’autrice ha ammesso che è stata ispirata dal tanto chiacchierato libro Cinquanta sfumature di Grigio, dalle saghe di Dexter e, infine dalla Carrie di Sex and the City, diventata un mito con le sue immancabili Manolo Blahnik ai piedi e una coppa di Cosmopolitan tra le mani.

Non c’è dubbio, dunque, che l’eBook Fango Rovente a suo modo sia intrigante e innovativo: un esperimento che, a giudicare dal successo che sta ottenendo, è riuscito bene.

Info

Fango Rovente
Autrice Chiaramarina Pastorelli

Lascia una risposta