Eruzione Etna, lo spettacolo della natura

Etna eruzione

Eruzione Etna, uno spettacolo da mozzare il fiato. Il vulcano siciliano negli ultimi giorni sta manifestando un’intensa attività eruttiva che rimanda immagini spettacolari fra il rosso del fuoco e il bianco candido della neve.

L’eruzione Etna comprende nubi di cenere e la fuoriuscita di lapilli e lingue di lava.Il parossismo si è verificato all’altezza del cratere di Sud-Est e di una nuova crepa apertasi lungo un lato del vulcano. L’eruzione Etna è stata ripresa sia da terra, sia dal cielo. Chris Hadfield, l’astronauta canadese  ha ripreso l’eruzione Etna dalla stazione spaziale internazionale, che orbita attorno alla Terra.

L’Etna è un vulcano buono, più del Vesuvio. Sbuffa, qualche volta si arrabbia, vomita lava e spruzza cenere, trema, ma alla fine trova sempre la maniera di rilasciare gradualmente la propria energia in maniera non eccessivamente violenta. Così, dallo spazio, la Nasa riprende l’eruzione Etna  attraverso splendide immagini multicor, col rosso del fuoco al centro e il bianco-azzurrino della neve a far da contorno. Il gigante buono in questi giorni torna a far parlare di sé in termini di bellezza e spettacolarità, ma nulla di più. Per il Vesuvio, invece, come detto, è possibile che la prossima eruzione non sia solo spettacolare. Speriamo bene.

Lascia una risposta