Dal water…energia pulita

Hydro Power, energia dal water

E’ proprio vero che il bisogno aguzza l’ingegno: ora l’energia arriva dall’acqua dello sciacquone.

In tempi di crisi energetica la fantasia si sbizzarrisce e a uno studente britannico è venuta la geniale idea di produrre energia utilizzando l’acqua dello sciacquone del water.

“L’ispirazione mi è venuta tirando la catena nel bagno di un albergo” –  dice lo studente -“Constatavo che l’acqua andava giù molto rapidamente e con grande forza. Mi sembrava logico che questa energia potesse essere sfruttata in modo da generare energia elettrica“.

Non c’è che dire, le intuizioni arrivano nei luoghi e nei modi più disparati. A Newton quella mela caduta dall’albero ispirò la legge di gravità; allo studente l’intimità del bagno l’Hydro Power, che funziona utilizzando l’acqua scaricata da servizi igienici, lavandini e docce, e produce elettricità mettendo in moto le pale di una turbina adattata ai tubi di scarico.

Non c’è che dire, un bel modo di produrre energia, che mai come in questo caso si può definire …pulita.

Lascia una risposta