Arriva Nook Kids, l’ebook per l’infanzia. Fiabe sonore, addio!

Ebook reader Nook Kids

Barnes & Noble, uno degli ebook reader più apprezzati negli Stati Uniti, ha deciso di conquistare anche il mondo dell’infanzia e lancia Nook Kids, realizzato esclusivamente per i bambini dai tre agli otto anni.

“A mille ce n’è nel mio cuore di fiabe da narrar…”. Com’era dolce la canzoncina che ci portava nel mondo delle prime sonore, con quei grandi libri illustrati che non riuscivano a tenere in mano, che complice la vice che veniva fuori dal mangiadischi colorato, ci catturavano in quel mondo incantato dove incontravamo il gatto con gli stivali, Biancaneve, i tre porcellini, streghe cattive, lupi affamati e rassicuranti fatine.

Ora i nostri bambini vivono già il futuro e le favole le potranno ascoltare con un ebook che conterrà circa 12.000 titoli, sarà colorato e avrà uno schermo sensibile al tocco. E non solo, bambini potranno anche interagire mentre ascoltano i testi multimediali. E non ci sono solo libri di favole ma anche cartoni animati, giochi e animazioni.

Il Nook di Barnes & Noble non è arrivato ancora in Italia, ma è molto conosciuto Stati Uniti perché consente di accedere a un vasto database di libri e quotidiani sfogliabili nei classici schermi con inchiostro elettronico in bianco e nero. Ora Barnes & Noble ha deciso di rivoluzionare il proprio e-reader presentando il Nook Color, un elegante “tablet” con schermo da sei pollici dotato di sistema operativo Android e connettività Wi-Fi. Il Nook Color non è però un tablet a tutti gli effetti: utilizza il sistema operativo di Google ma non ne sfrutta tutte le caratteristiche. L’interfaccia è limitata alla lettura di libri, l’accesso al catalogo di Barnes & Noble e ad applicazioni selezionate, non all’intero catalogo dell’Android Market. Di base vi è l’integrazione con i social network Facebook e Twitter, in cui è possibile aggiornare i messaggi di stato o condividere le proprie esperienze di lettura. Il display, come dicevamo da 6 pollici, è a colori di tipo touchscreen induttivo, con capacità multitouch e una risoluzione di 1024×600 pixel. Ha 8 GB di spazio dati interni e la possibilità di espansione con microSD. Integra tutto ciò che di base offre Android, ovvero la navigazione web con supporto Flash e la riproduzione di filmati, scaricabili anche attraverso un catalogo interno.

Ed è proprio con il lancio del Nook Color che viene inaugurata la sezione dedicata ai bambini. Infatti, ora nel catalogo di Barnes & Noble, approfittando anche dello schermo più carino di questo ebook reader, compaiono libri colorati.

Barnes & Noble con il Nook Color lancia una grande sfida al Kindle di Amazon, il primo dispositivo di lettura entrato sul mercato. Oltre al Nook Kids, da sottolineare anche un’altra novità: per la prima volta viene introdotta la possibilità di farsi prestare un libro elettronico da un utente amico. Le regole sono semplici: è gratuito, il prestito non può essere rinnovato, non può superare le due settimane e nel periodo di “affitto” non può essere consultato dal proprietario. Il nuovo lettore di casa Barnes & Noble sarà disponibile dal 19 novembre al prezzo di 249 dollari.

Lascia una risposta